Cronache di Mondo9

un pianeta desertico, letale, una sconfinata distesa di sabbie velenose Nel corso dell evoluzione i suoi abitanti si sono applicati a una sola arte, la meccanica, rendendolo il regno delle macchine, del metallo e della ruggine Eppure Mondo9 vive su una fiorente attivit di commerci titanici veicoli a ruote, grandi come bastimenti e governati da decine di uomini, solca un pianeta desertico, letale, una sconfinata distesa di sabbie velenose Nel corso dell evoluzione i suoi abitanti si sono applicati a una sola arte, la meccanica, rendendolo il regno delle macchine, del metallo e della ruggine Eppure Mondo9 vive su una fiorente attivit di commerci titanici veicoli a ruote, grandi come bastimenti e governati da decine di uomini, solcano i deserti tra una citt e l altra Perch c una guerra in corso macchine contro macchine, metallo contro metallo E mille pericoli attendono le loro prede acquattati sotto le dune un misterioso morbo che trasforma la carne in ottone, fiori giganteschi che si nutrono di ruggine Per la prima volta in un solo volume, il romanzo originario Mondo9 e quello nuovo, Mechardionica, inedito in edizione cartacea Con tutti i tasselli mancanti a completare uno dei cicli pi avventurosi della fantascienza internazionale.Copertina di Franco Brambilla
Cronache di Mondo un pianeta desertico letale una sconfinata distesa di sabbie velenose Nel corso dell evoluzione i suoi abitanti si sono applicati a una sola arte la meccanica rendendolo il regno delle macchine d

  • Title: Cronache di Mondo9
  • Author: Dario Tonani
  • ISBN: null
  • Page: 248
  • Format: Kindle Edition
  • 1 thought on “Cronache di Mondo9”

    1. Credo di aver letto Cardanica tanti anni fa, gironzolando per l'allora rivista online della Delos; non ricordo bene quanti e quali cambiamenti siano sopravvenuti dalla versione di allora a quella inserita nella raccolta in questione, ma al di là dei particolari una cosa non è cambiata, e cioè la profonda impressione generata da quello che allora era solo un abbozzo di ambientazione e che ora, infine, è stato eletto a livello di "planetary romance".Le Cronache di Mondo9, non è un mistero, è [...]

    2. Ho iniziato a leggere questa raccolta a fine 2010, quando uscivano gli ebook per i tipi di 40kBooks. Ho terminato la lettura ultimamente con la raccolta di "Cronache di Mondo9". Di seguito ti riporto i commenti scritti nel tempo dei quali gli ultimi tre nella scorsa settimana. Complessivamente il mio giudizio è di cinque stelline, anche se, preferisco quelli iniziali a cui sono affezionata e ai quali, a volte, diedi un valore superiore al massimo possibile. Se hai pazienza, leggili qui di segui [...]

    3. Premessa Cronache di Mondo9è una raccolta di racconti scritti dall'autore, Dario Tonani, dal 2008 al 2014, con l'aggiunta degli interludi (che introducono in un certo senso al prossimo racconto, alcuni anche dei veri e propri spin-off). Si potrebbe affermare che, letti uno dopo l'altro, formino una sorta di romanzo, visto che alcuni dei protagonisti ritornano in altri racconti e che la storia si potrebbe dividere in due parti: nella prima - che contiene i racconti Cardanica, Robredo, Chatarra e [...]

    4. Finalmente qualcosa di nuovo e inedito nel panorama della science fiction italiana!E che meraviglia leggere un Autore che si inoltra nello SteamPunk!!Continuo a divorarmeloFinito!Dunque Bello, stupendoMA!Devo dire che nella prima parte del ciclo mi son sentito un po sballottato, un po perso Neanche fossi stato io ad esser stato catapultato su un nuovo mondo, su Mondo9Tutto mi suonava nuovo. E questo è uno dei maggior pregi di questo romanzo. Nessun Deja vu, nessun Deja liu.Tonani ha scritto qua [...]

    5. Quel 3,5 che ho in testa lo arrotondo a 4 stellerché Mondo9 mi piace. La serie di racconti non è priva di difetti, ha qualche incoerenza di troppo tra i primi racconti e gli ultimi, da qualche svolta nella trama mi aspettavo di più e soffre la mia atavica difficoltà a digerire le storie spezzettate in racconti Mondo9 mi piace.D'altronde un mondo così Mievilliano (da China Mieville) non può non toccare certe corde sensibili del mio cuore! Una commistione tra Mieville e quel mondo disperato [...]

    6. Il romanzo di fantascienza italiano contemporaneo più celebrato è in realtà una raccolta di storie brevi tenute insieme da tenui legami narrativi, ambientate in un mondo che è poi il vero punto di forza dell'impresa immaginifica di Tonani.Tra sangue, ruggine, sudore, suggestioni steampunk e crudeltà casuali contro uomini e macchine, rimane un punto fermo per gli appassionati italiani di fantascienza e un punto di partenza nella produzione italiana di qualità di genere per tutti gli altri, [...]

    7. Da:webalice/michelestelAvevo letto il primo racconto di questa raccolta, Cardianica, diversi anni fa, e l'ambientazione mi aveva affascinato. Enormi navi metalliche su ruote che vagavano attraverso un mondo desertico e sabbioso, con una sabbia tossica che costringeva gli umani a stare a bordo delle navi, navi che si muovevano massicce da un insediamento umano ad un altro ma in continua guerra tra di loro. Un mondo davvero splendido, pieno di possibilità di storie ed avventure. Quando è stato a [...]

    8. Read more at Fragments-of-a-hologram-dystopia.tumblrVote: 9 The volume I am reviewing is the collection of all Mondo9 stories united in a single book. It is divided in two parts: the first one, Mondo9, is made of short stories linked by a fil rouge you will have to discover for yourself, the second one, Mechardionica, is structured more like a short novel (which the author said will have a sequel I am eagerly waiting for).These stories are steampunk in the sense that Mad Max is dieselpunk: it’ [...]

    9. Innazitutto chiariamo che questo volume contiene "Mondo9" e "Mechardionica". Mondo 9 non è un romanzo: è una raccolta di racconti con ambientazione comune che hanno un certo grado di concatenazione. Mechardionica invece si può considerare un vero e proprio romanzo le cui vicende sono successive ai racconti di Mondo 9.Il world building è straordinario, la scrittura a tratti davvero magnifica (altrove un po' stucchevole, ma la bellezza nel complesso prevale), le vicende gridano un'ibridazione [...]

    10. L'ambientazione, l'idea delle navi senzienti e tutto il mondo mi sono piaciute tantissimo, l'idea del Morbo e i mechardionici poi sono fantastici, e adoro i lumigechi! Mi piace il modo di scrivere e il linguaggio usato, anche se a volte i cambi di punto di vista da un personaggio all'altro sono così repentini che sono dovuto tornare indietro di una riga, ma in generale apprezzo molto lo stileCome testimonia il titolo del libro, quello che a me è sembrato è che l'autore abbia descritto un mond [...]

    11. Ricordo che lessi alcuni racconti di Mondo9 diversi anni fa, nell'edizione Odissea di DelosBooks, e non mi dispiacquero. Erano i primi quattro, prologo e interludio compresi, se non ricordo male. Non so perché interruppi la lettura, dato che mi era parsa interessante. Fatto sta che rimase lì, sospesa. Poi uscì in edicola questa versione, contenente anche una parte nuova, con nuove storie e nuovi racconti, e la acquistai in attesa di ricominciare dall'inizio e leggere per intero questo romanzo [...]

    12. Mondo9 è un mondo principalmente desertico in cui il metallo ha smesso di essere un semplice materiale, ma è diventato l'unico strumento contro una morte sicura. A solcare i paesaggi desolati di Mondo9 ci sono delle navi su ruote grandi come città, che funzionano grazie al sangue e al materiale biologico estratto dagli essere umani e agli Interni, una sorta di spiriti dei defunti. Che stiano combattendo in una misteriosa guerra o semplicemente assaltando altre navi con lo scopo di depredarle [...]

    13. Viaggio attraverso paesaggi mentali inimmaginabiliHo affrontato questo libro di Dario Tonani con qualche incertezza, poiché si tratta di un’antologia di scritti di varie dimensioni inseriti nella stessa ambientazione e in parte collegati fra loro.La prima parte è chiaramente una raccolta di racconti separati, ognuno dei quali tende a essere deprimente e a finire in maniera tragica. Non è stato per me un buon approccio, poiché non amo i racconti, in quanto per ovvi motivi non permettono di [...]

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *