I Greci e gli altri. Convivenza e integrazione.

Cittadini e stranieri possono convivere senza conflitti Le differenze di carattere etnico, linguistico, religioso, culturale, sociale suscitano inevitabilmente un sentimento di pi o meno grave estraneit , con cui necessario confrontarsi lucidamente per poter affrontare le complesse questioni relative alla convivenza e all integrazione Il confronto con l esperienza delCittadini e stranieri possono convivere senza conflitti Le differenze di carattere etnico, linguistico, religioso, culturale, sociale suscitano inevitabilmente un sentimento di pi o meno grave estraneit , con cui necessario confrontarsi lucidamente per poter affrontare le complesse questioni relative alla convivenza e all integrazione Il confronto con l esperienza del mondo antico non fornisce soluzioni che non possono prescindere dal contesto storico in cui maturano , ma offre certamente significativi elementi di riflessione Questo libro prende in esame il rapporto fra cittadini e stranieri liberi o schiavi, residenti o non residenti nella citt greca, seguendone l evoluzione dall arcaismo all et ellenistica e lo fa partendo da un tema cruciale, quello della consapevolezza identitaria greca e del modo in cui essa influ sul rapporto con chi vi era estraneo Un occasione per meditare in modo consapevole su quei problemi di relazione con l altro che i Greci dovettero affrontare e che la storia ripropone oggi.
I Greci e gli altri Convivenza e integrazione Cittadini e stranieri possono convivere senza conflitti Le differenze di carattere etnico linguistico religioso culturale sociale suscitano inevitabilmente un sentimento di pi o meno grave estrane

  • Title: I Greci e gli altri. Convivenza e integrazione.
  • Author: Cinzia Bearzot
  • ISBN: 9788884027610
  • Page: 174
  • Format: Paperback
  • 1 thought on “I Greci e gli altri. Convivenza e integrazione.”

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *