I quattro pilastri della saggezza

La via per la saggezza, secondo Buddha, passa attraverso un lungo cammino di ascesi e di meditazione, attraverso il quale l uomo deve liberare la propria coscienza dal male e dagli inutili fardelli della vita materiale, per innalzare il proprio spirito e vivere felice Attraverso un omogenea raccolta degli aforismi e dei discorsi di Buddha, questo volume ci introduce nel cLa via per la saggezza, secondo Buddha, passa attraverso un lungo cammino di ascesi e di meditazione, attraverso il quale l uomo deve liberare la propria coscienza dal male e dagli inutili fardelli della vita materiale, per innalzare il proprio spirito e vivere felice Attraverso un omogenea raccolta degli aforismi e dei discorsi di Buddha, questo volume ci introduce nel cuore della dottrina buddhista, aprendoci le porte verso la concezione indiana del mondo e dell uomo.
I quattro pilastri della saggezza La via per la saggezza secondo Buddha passa attraverso un lungo cammino di ascesi e di meditazione attraverso il quale l uomo deve liberare la propria coscienza dal male e dagli inutili fardelli de

  • Title: I quattro pilastri della saggezza
  • Author: Gautama Buddha Karl Eugen Neumann Giuseppe De Lorenzo
  • ISBN: 9788879830898
  • Page: 169
  • Format: Mass Market Paperback
  • 1 thought on “I quattro pilastri della saggezza”

    1. La cosa peggiore di questo libro è che continua a ripetere le stesse frasi cambiandone solo il soggetto, si può dire che dopo le prime 50 pagine l'avevo quasi imparato a memoria .-. La cosa che ho trovato interessante però è scoprire il modo di pensare dei monaci buddisti e il loro approccio alla morte. Mi è rimasta impressa una frase in particolare del libro: "Facile a scorgere è l'errore altrui, difficile è, invece, il proprio. Gli errori altrui si vagliano come [si avventano] le spighe [...]

    2. «"La dritta via, o monaci, che mena alla purificazione degli esseri, al superamento del dolore e della miseria, alla distruzione della sofferenza e della pena, all'acquisto del giusto, al realizzamento dell'estinzione, è data dai quattro pilastri del sapere": se questo fu detto, perciò fu detto».Non riuscirò mai a rinunciare ai piaceri e ai desideri, ma vero è che, da sole, le parole racchiuse in queste poche pagine sembrano trasmettere pace e far scorgere una piccola luce di quella che pi [...]

    3. Non sono riuscito neppure a portarlo a termine.La noia s'è impossessata di me! Primi due capitoli un cumulo di ripetizioni e ripetizionipoi dei precetti a mo' di dieci comandamenti che ne sono però 300 o giù di lì.Anche se un po' simili a quelle cartucce per GameBoy di tanti anni fa, che titolavano "81 giochi in 1", per poi dimostrare che i giochi in realtà erano 5 o 6 che si ripetevano 81 volte.fa quasi venir voglia di leggere la Bibbia.

    4. Piccola scelta di alcuni discorsi di Siddhartha Gautama Buddha, pilastri fondamentali della religione Buddhista. Queste è la traduzione italiana dal canone in lingua pali, costituito dalla trascrizione dei discorsi tramandati oralmente fino al I sec. a. C. Un bel testo, ricco di riflessioni interessanti e utilissimo per capire la religione Buddhista. Dal ritmo che ne esce sembra quasi di leggere una cantilena che ripete gli stessi concetti come un mantra.

    5. Leggo commenti negativi perché "non concordo, non capisco". Ok, non convertitevi al buddhismo. Io sono atea, eppure ho apprezzato. Cosa c'è da capire? I passi sono belli, apprezzabili e interessanti. Sono ricchi. Ma comunque, procuriamoci un'edizione migliore.

    6. Poca ispirazioneL'edizione mi ispira davvero poco. Come seconda cosa trovo incredibile che queste siano le parole di Buddha stesso, fondatore del buddhismo. Più che altro mi sembra l'eresia catara. Non è possibile che si proponga il disinteresse per la vita al punto di preferire l'estinzione della specie. Grossomodo comunque, in tutto questo si vedono le premesse del taoismo.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *